I luoghi di Caravaggio a Roma, garage e portoni ma neanche una targa – DIRE.it

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Agenzia DIRE: I luoghi di Caravaggio a Roma, garage e portoni ma neanche una targa

CARAVAGGIO
Per fortuna ci sono le guide turistiche giapponesi… ‘Noi lo amiamo molto’

ROMA – Michelangelo Merisi, Caravaggio, visse a Roma tra il 1592 e il 1606. In questi quattordici anni dipinse alcune delle sue opere più celebri, dal Ciclo di San Matteo, al Davide con la testa di Golia, alla Madonna dei Pellegrini, alla Crocifissione di Pietro. Tele immortali, che ne fanno uno degli artisti più apprezzati della storia. Eppure a Roma nessuna targa ricorda i luoghi in cui visse, tra pennelli e coltelli, alla ricerca di committenti e passatempi ‘al limite’. Più di 500 anni dopo, la presenza di Caravaggio nella Capitale è affidata alla passione delle guide turistiche. Anche giapponesi: nel Paese del Sol Levante Caravaggio è apprezzato come dovrebbe. Nessuno, invece, tra il Campidoglio…

View original post 463 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.